La cucina thailandese è solo una delle numerose cucine orientali che si sono diffuse in Italia, con riscontri più che ottimi. Sebbene nell’immaginario comune in Thailandia si mangino solo insetti venduti lungo le strade, questo non rappresenta affatto la cucina thailandese. Il cibo che ci viene offerto è ricco di sapori, di pesce, di spezie e di quei tocchi orientali che, in un istante, ti trasportano dall’altra parte del mondo. A riprova di questo, ecco alcune specialità della cucina thailandese.

Pad Thai

Questo piatto non solo è una specialità della Thailandia che va assolutamente assaggiato almeno una volta nella vita ma, secondo una classifica redatta dalla CNN nel 2011, è anche il quinto piatto più buono al mondo. Il Pad Thai è un piatto molto semplice e servito lungo le strade thailandesi: sono noodles di riso saltati in padella con l’aggiunta di uova, tofu, polpa di tamarindo, salsa di pesce, aglio, gamberi, zucchero di palma e peperoncino. Il tutto viene servito con fresche fette di lime e arachidi arrosto. Per i vegetariani, è possibile sostituire la sua di pesce con quella di soia e togliere i gamberi.

Tom Yum Goong

Tra le numerose zuppe che arricchiscono la cucina thailandese troviamo il Tom Yum Goong. Tradizionalmente cucinata con dei gamberetti, è una zuppa molto diffusa anche nei paesi confinanti con la Thailandia. Si caratterizza per il gusto aspro e piccante, arricchita da spezie, erbe aromatiche (lemon grass, lime, peperoncini sminuzzati) e, spesso, comprende anche della carne, come maiale, pollo e manzo.

Khao khai chiao

Per chi volesse provare anche una tipica colazione della Thailandia, ecco il Khao khai chiao. Molto diversa dalle colazioni a cui siamo abituati, il Khao khai chiao è composto da una particolare omelette con riso, insaporita da lime e aceto. Nelle varie declinazioni presenti in Thailandia, è possibile trovarla condita anche con del sugo di pesce.

Por Pia Tord

Il Por Pia Tord è un antipasto fritto dall’interessante gusto dolce e aspro allo stesso tempo. Possiamo definirlo come la versione thailandese dell’involtino primavera cinese. All’interno di questo involtino fritto ci sono carne di maiale, funghi, gamberi, noodles, aglio, coriandolo e l’immancabile peperoncino.

Som Tam

Se vogliamo optare per una semplice insalata, il Son Tam è ciò che fa per noi. È un’insalata il cui ingrediente principale è la papaya che viene accuratamente sminuzzata e unita a gamberi, gamberetti, chili, aglio e melanzane crude. Il Son Tam è da considerarsi come una specialità poichè, in un solo piatto, riesce a riassumere i quattro gusti attorno ai quali si declina la cucina thailandese: dolce, aspro, salato e piccante.

Khanom Mo Kaeng

Sebbene la Thailandia non sia famosa per i suoi dolci e prediliga della buona frutta fresca, troviamo anche alcune specialità come il Khanom Mo Kaeng. Non aspettatevi un dolce nel vero senso della parola, ma un classico accostamento fatto di contrasti, tipici di questa parte del mondo. Il Khanom Mo Kaeng è un dolce fatto con latte di cocco, farina, uova e zucchero di palma, un dolce molto cremoso che viene accostato a cipolle fritte!

Khao Niao Mamuang

Per chi preferisce un vero dolce senza accostamenti così forti e azzardati, consigliamo il Khao Niao Mamuang. Viene fatto bollire del riso all’interno del latte di cocco zuccherato fino a formare una sorta di budino denso. Il tutto viene poi servito insieme a del mango fresco.

Laap

Un’altra insalata molto apprezzata in Thailandia è il Laap, cucinata con carne macinata (pollo, anatra, manzo, maiale) oppure, a volte, con pesce o funghi. Il Laap viene anche insaporito con succo di lime, salsa di pesce e riso tostato con erbe fresche. Sebbene venga servita sia cruda che cotta, normalmente si consuma a temperatura ambiente accompagnata da riso e verdure crude.

Ora che conoscete le specialità della cucina thailandese, potete mettervi alla prova cucinando uno dei tanti piatti che vi abbiamo suggerito! Se vi occorrà un aiuto in cucina, provate Moulinex Cookeo, un robot di cucina con cui potrete realizzare più di 100 ricette diverse!

LEGGI DI PIÙ...

videogiochi

I videogiochi più popolari del momento

Per quanto passi il tempo e cambino le generazioni, i videogiochi sono sempre una parte importante della vita di moltissimi ...
Leggi di più
inquinamento

5 consigli per contrastare l’inquinamento

Il problema dell’inquinamento è ormai una triste realtà. Non solo ogni anno le condizioni in cui viviamo peggiorano drasticamente, ma ...
Leggi di più
Il Brand della settimana: frullatori Blendtec

Il Brand della settimana: frullatori Blendtec

Blendtec è il gruppo americano leader mondiale nella produzione di frullatori commerciali e professionali dotati delle tecnologie più avanzate in ...
Leggi di più