La colazione è il pasto più importante della giornata, ecco perché dovrebbe essere sana e nutriente. In questo modo possiamo iniziare al meglio la nostra giornata.

La parola ‘’sana’’ potrebbe far pensare alla mancanza di gusto e golosità, ma non è così:

ecco alcune semplici idee per coniugare bontà e leggerezza.

Cosa mangiare a colazione?

La prima colazione deve contenere tutti i nutrienti principali, ovvero proteine, grassi, carboidrati, fibre e vitamine. E’ bene bilanciare i nutrienti, altrimenti la colazione non è in grado di apportare il valore energetico e nutritivo di cui abbiamo bisogno: la classica colazione italiana (cappuccio e brioche), ad esempio, è sbilanciata a favore degli zuccheri, e dunque di scarso apporto nutrizionale. Inoltre andiamo a sovraccaricare il pancreas che, dopo ore di inattività durante la notte, deve produrre subito insulina per riportare la glicemia ai valori normali.

La biologa nutrizionista Francesca Evangelisti consiglia, ad esempio, di associare al caffè (o al tè) due fette di pane integrale con un formaggio a pasta molle o della marmellata ed un frutto di stagione. Se invece preferite una colazione salata e più continentale la dottoressa Evangelisti suggerisce due uova sode accompagnate da una fetta di pane integrale e da un frutto di stagione.

Il pane integrale è utile per l’apporto dei cereali e delle fibre, mentre le uova hanno un elevato contenuto proteico. La frutta è ottima per integrare delle vitamine.

Una colazione fai da te

Se vi piace cucinare potete utilizzare le uova per realizzare dei pancakes lights (come raccomanda la nutrizionista!), ad esempio con della farina integrale.

E, perché no, potreste preparare da voi il pane da gustare a colazione grazie alle classiche macchine per il pane. A tal proposito è utile la macchina per il pane ‘’Ariete Pane Express 1000’’,grazie alla quale è possibile realizzare anche delle ottime marmellate ed ogni tipo di impasto (vi sono ben 19 programmi pre impostati); è possibile inoltre scegliere tra tre diversi formati di pane e tre gradi differenti di cottura.

Cosa evitare per una colazione sana

Come accennato prima, per una colazione sana è bene evitare gli zuccheri contenuti nelle brioche, nelle merendine o negli altri prodotti confezionati (ecco perché il fai-da-te è sempre una buona soluzione). Vanno evitati anche i succhi di frutta, meglio piuttosto i classici tè o caffè, in quanto ricchi di zuccheri aggiunti. E poi è sempre preferibile optare per il frutto integro, o per delle spremute fresche.

Da evitare anche i classici biscotti da colazione confezionati, via libera invece a quelli preparati in casa (sempre seguendo ricette light senza zuccheri aggiunti).

Il latte deve essere consumato saltuariamente in quanto ricco di ormoni e grassi saturi.

Ora che sapete cosa è meglio mangiare (e cosa evitare) per una colazione sana e gustosa, potete sbizzarrirvi con le vostre ricette ed i vostri abbinamenti.

LEGGI DI PIÙ...

noleggio droni

Noleggio droni

Ne hai sentito parlare e l’idea di avere un drone a casa da poter portare sempre con te quando passeggi ...
Leggi di più
articoli da giardinaggio

Noleggio articoli da giardinaggio

Se vuoi prenderti cura del tuo giardino da solo, per sperimentare un nuovo hobby o per evitare di dover pagare ...
Leggi di più
noleggio ciaspole

Noleggio ciaspole

Pronto a partire col piede giusto per la prossima camminata in montagna, tra paesaggi innevati e stambecchi? Sicuramente avrai anche ...
Leggi di più