Spesso nei film si vedono romantiche cene a lume di candela, cene che vengono preparate in pochi secondi facendole sembrare estremamente semplici. Ovviamente la realtà è ben diversa. Una cena a lume di candela presuppone un’attenta pianificazione, non solo del menù, ma anche del luogo, degli arredi e del giorno prescelto. Se avete in mente di preparare una cena a lume di candela, ecco cosa dovete tenere a mente.

Anzitutto va stabilito il giorno. Scegliete un giorno abbastanza lontano così da avere tutto il tempo necessario per preparare tutto e per essere sicuri che la dolce metà non abbia già alcuni impegni. Optare per giorni a distanza di una o anche due settimane si rivela sempre vincente.

Cena a lume di candela: il menù

In seguito potete dedicarvi al menù. In base alle vostre abilità culinarie, decidete cosa potete permettervi di cucinare. Se siete dei novelli chef, potete mettervi alla prova con piatti un po’ più complicati, così da stupire il vostro invitato. Se invece non siete particolarmente portate per la cucina, non demoralizzatevi. Anche una ricetta semplice, se preparata con amore, fa sempre un’ottima figura! Prendete accuratamente nota di tutti gli ingredienti che dovrete comprare e stabilite già un giorno da dedicare alla spesa: eviterete di ritrovarvi a fare le cose all’ultimo e di correre da un negozio all’altro. Se alcuni alimenti li potete comprare in anticipo, fatelo!

Parlando sempre di cibo, se volete osare, controllate quali alimenti sono considerati afrodisiaci. In una cena a lume di candela tutti si aspettano di trovare peperoncino o cioccolata.Oltre al menù previsto, preparate anche altri piatti che avete già cucinato con grande soddisfazione. Nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto, quelli saranno il vostro paracadute e la cenetta non sarà rovinata o annullata.

A cena non c’è solo il mangiare, ma anche da bere. In base a cosa cucinerete, attrezzatevi con le bevande che meglio si sposano con le vostre pietanze (vino bianco, vino rosso, birra), senza dimenticare lo spumante o addirittura lo champagne per il dolce.

Se avete previsto anche un piccolo aperitivo, assicuratevi di avere in casa del prosecco o tutti gli ingredienti per preparare un semplice ma gustoso cocktail. Ogni piatto deve essere accuratamente associato a una bevanda.

Come allestire l’ambiente

Andando oltre l’aspetto culinario della serata, dobbiamo concentrarci anche sulla casa e su come allestire l’ambiente in cui si terrà la cena a lume di candela.
Dire che la stanza e l’intera casa devono essere puliti sembra superfluo, ma mangiare in un ambiente disordinato o con della polvere in vista non piace a nessuno. A una cena a lume di candela, inoltre, non possono mancare le candele. In commercio ne esistono di tantissimi tipi, colori e profumi. Scegliete profumi neutri che possano piacere a tutti e abbastanza delicati da non arrecare alcun fastidio. Per quanto riguarda i colori, molto dipenderà dalla tovaglia e dalle stoviglie che userete: in linea di massima conviene, anche in questo caso, usare toni neutri (bianco, avorio, crema) così che possano adattarsi a tutto. Sistemate le candele sia al centro della tavola, sia sparse per la stanza in cui cenerete, così da creare un’atmosfera romantica.

Non può mancare un tocco rosso: il rosso è il simbolo dell’amore, della passione e non può mancare. Evitate la tovaglia rossa che si usa per il Natale, optate piuttosto per dei fiori, delle rose rosse o anche dei bicchieri.
Un altro tocco di classe è il sottofondo musicale: scegliete musica classica, jazz o comunque semplice musica strumentale che sappia mettere tutti a proprio agio e che non distragga nessuno.

E ora, pensate a voi!

Dopo aver pensato al menù, alla tavola e alla casa, non resta che concentrarvi su voi stessi. Un
abito elegante, i capelli in ordine fanno sempre un bell’effetto, trasformando qualsiasi semplice cena in un evento speciale e da ricordare.

Ora sta a voi mettere in pratica questi suggerimenti per realizzare una perfetta cena a lume di candela! Se dovesse servirvi un aiuto in cucina, potete provare Moulinex Companion XL, un robot da cucina multifunzione che trita, prepara, impasta, cuoce al posto vostro! Preparare la vostra serata romantica sarà un gioco da ragazzi!

LEGGI DI PIÙ...

trekking

Trekking in montagna: cosa portare

Il trekking in montagna è l’idea perfetta per fuggire dal caldo cittadino durante i weekend estivi ed immergersi nella natura: ...
Leggi di più
Come allenare l’equilibrio in maniera divertente

Come allenare l’equilibrio in maniera divertente

Una cosa a cui non si pensa spesso quando ci si allena è come fare per allenare al meglio l’equilibrio ...
Leggi di più
Con la primavera tornano i pollini: ecco come combatterli

Con la primavera tornano i pollini: ecco come combatterli

La primavera è una bellissima stagione, segna il ritorno del sole e del caldo e fa subito venire voglia di ...
Leggi di più